Risotto con i tartufi bianchi
RISOTTO CON I TARTUFI (dosi per 4-6 persone)
  • 400 gr. di riso;
  • 2 cucchiai di crema di tartufo bianco (Fasciani tartufi);
  • 1 litro circa di ottimo brodo di carne sgrassato;
  • 60 gr. di burro;
  • 50 gr.di formaggio grana tenerissimo di un pezzo solo;
  • 4 cucch.di formaggio grana grattugiato;
  • sale.
Ponete in una casseruola tre quarti di litro di brodo,portate a ebollizione a fuoco moderato, versatevi il riso, mescolate e lasciate cuocere al dente a pentola scoperta, sempre a fuoco moderato. A cottura ultimata il riso non dovrà essere eccessivamente asciutto; se necessario potrete, durante la cottura, unire ancora qualche cucchiaio di brodo bollente. Mentre il riso cuoce, tenete il burro vicino alla casseruola in modo che si sciolga e amalgamate la crema di tartufo bianco (Fasciani tartufi). Tagliate il pezzo di formaggio a sottili scaglie e raccoglietele in un piatto. Appena il riso sarà cotto al punto giusto, toglietelo dal fuoco ed incorporatevi tutto il burro e il formaggio grattugiato. Con un cucchiaio di legno mescolate in modo che gli ingredienti si amalgamino bene e controllate il sale. Versate il riso sul piatto di portata precedentemente riscaldato,distribuite in superficie le scagliette di formaggio. Servite subito caldissimo.
Tortino di tartufi e patate
TORTINO DI TARTUFI E PATATE (dosi per 4 persone)
  • 80 gr. di tartufo nero;
  • 30 gr. di patate;
  • 100 gr. di parmigiano grattugiato;
  • burro fuso;
  • sale e pepe nero.
Spazzolate e lavate bene le patate, quindi fatele lessare piuttosto al dente in una pentola con abbondante acqua salata, scolatele e lasciatele intiepidire. Sbucciate le patate e tagliatele a fettine sottili. Mettete un terzo di burro fuso nella pirofila amalgamatelo con la salsa tartufata (Fasciani tartufi), formate uno strato di patate sulle quali spolverizzerete poco formaggio, sale e pepe macinato al momento e verserete poco burro fuso e salsa tartufata (Fasciani tartufi). Continuate così a strati alternati sino ad esaurimento di tutti gli ingredienti,terminando con le patate sulle quali verserete il burro fuso rimasto. Ponete nel forno già caldo per circa quindici-venti minuti e servite nella stessa pirofila.
Petti di pollo con tartufi
PETTI DI POLLO CON TARTUFI (dosi per 4 persone)
  • 4 petti di pollo(circa 600 g.in tutto);
  • 1 cucchiaio di salsa di tartufo bianco (Fasciani tartufi);
  • 100 gr. di formaggio a sottili fettine;
  • 70 gr. di burro;
  • 1 cucchiaio di farina bianca;
  • 4 cucchiai di pane grattugiato;
  • 2 uova;
  • sale.
Lavate, asciugate e infarinate i petti di pollo. Sbattete leggermente le uova con un pizzico di sale, immergetevi i petti di pollo, quindi passateli nel pane grattugiato, premendoli con il palmo della mano perchè il pane possa aderire bene. Fate sciogliere in una pirofila il burro a lieve calore, aggiungete la crema di tartufo bianco (Fasciani tartufi) ponetevi la carne e fate rosolare piano, in modo che risulti ben dorata dalle due parti. Quando i petti di pollo saranno pronti, distribuite su ognuno le fettine di formaggio, quindi passate la pirofila in forno mediamente caldo per una decina di minuti o più, se necessario, fino a quando il formaggio si sarà sciolto. Serviteli ben caldi nella stessa pirofila. Eventualmente si può usare anche salsa tartufata (Fasciani tartufi).
Uova al tegamino con tartufi
UOVA AL TEGAMINO CON TARTUFI (dosi per 4 persone)
  • 8 uova;
  • 1 cucchiaio salsa di tartufo bianco (Fasciani tartufi);
  • burro;
  • 50 gr. di formaggio parmigiano in un pezzo;
  • solo pepe bianco appena macinato
  • sale.
Fate sciogliere, ma non friggere, venti grammi di burro in una casseruola, aggiungete la salsa di tartufo bianco (Fasciani tartufi). Suddividete il preparato in parti uguali e mettetelo nei quattro tegamini di pirofila che porrete su fuoco debolissimo. Fate sciogliere il burro, quindi rompete in ogni tegamino due uova. Salate e pepate leggermente e, ponete su uova mezzo cucchiaino di salsa di tartufo bianco (Fasciani tartufi). Tagliate a piccole scaglie il formaggio, lasciando scenderle sul tartufo. Distribuite infine in superficie il burro sciolto e passate i tegamini in forno già caldo, dove li lascerete per circa dieci minuti, cioè il tempo necessario perchè le uova si cuociano ed il formaggio si sciolga un poco. Servite la preparazione caldissima.
Agnolotti al burro tartufato
AGNOLOTTI AL BURRO TARTUFATO (dosi per 6 persone)
  • 500 gr. ravioli freschi;
  • 100 gr. burro;
  • crema di tartufo bianco (Fasciani tartufi);
  • 3/4 cucchiai di Grana Padano;
  • sale e pepe q.b.
Riempite una grossa pentola con dell'acqua, salatela e quando bolle tuffate gli agnolotti che dovranno cuocere per circa 5 minuti a fuoco basso. Scolateli e versateli in un tegame dove avrete fatto sciogliere il burro. Mescolate con delicatezza,aggiungete il Grana Padano, aggiustate il sale, il pepe ed unite, a vostro piacere, un cucchiaino di crema di tartufo bianco (Fasciani tartufi). Date un ultima mescolata e servite subito.
Risotto allo zafferano
RISOTTO ALLO ZAFFERANO (dosi per 4-6 persone)
  • 400 gr. di riso;
  • 2-3 fili di zafferano a persona;
  • un bicchiere di vino bianco;
  • una noce di burro;
  • 50 gr. di parmigiano grattugiato;
Lasciate a bagno in mezzo bicchiere di acqua calda, i fili di zafferano, per circa mezz’ora. Fate rosolare la cipolla nel burro, a doratura ultimata aggiungete il riso e un bicchiere di vino bianco, a metà cottura aggiungete gradualmente il brodo di zafferano, a cottura quasi ultimata, aggiungete il burro ed il parmigiano.